Casa ZOE

Residenziale

Descrizione

La proprietà, situata nel Comune di Giaveno, comprende un villino unifamiliare di nuova costruzione su di un terreno di 880 mq avente una lieve pendenza dal lato Sud-Ovest al lato Nord-Est. L’accesso si effettua direttamente dalla Via su un ampio cortile interno piano. La restante parte di terreno è adibita a giardino. L’accesso all’abitazione è posto al piano terreno sul lato Nord.

Uno dei punti centrali del progetto è il dialogo che viene creato tra l’interno dell’abitazione e i suoi spazi esterni. Il lato Sud-Est, vista la sua favorevole esposizione, è il centro della vita della casa; con le ampie vetrate, il pergolato, la terrazza e la pavimentazione che penetra letteralmente nel giardino diventa uno spazio multiuso per tutta la famiglia.

La facciata Nord-Est, rivolta verso l’accesso carraio, è l’unico scorcio visibile dalla Via. La parte bassa, rivestita in pietra di Luserna, funziona come muro di contenimento per il terrapieno del giardino e consente l’ingresso al piano interrato. La parte alta, contenente le funzioni abitabili, si appoggia con un leggero sbalzo sul basamento in pietra. In facciata il gioco di decorazioni  dai colori delle terre accentua le linee delle aperture rendendo il disegno geometrico ed elegante.

Il piano terreno è organizzato secondo uno schema che divide le funzioni della casa in una zona giorno ed in una zona notte. L’ingresso si effettua su un unico ambiente living di quarantuno metri quadrati contenente il salotto e la cucina, progettato per avere la massima luminosità ed apertura verso il giardino posteriore. Un disimpegno distribuisce gli accessi alla zona notte, composta di camera matrimoniale con cabina armadio, loggia esterna e bagno. Il piano interrato comprende un autorimessa con annesso spazio hobby, una tavernetta da cui è possibile accedere direttamente ai locali superiori ed un locale tecnico per gli impianti. Il sottotetto, che può essere considerato come un intero piano in aggiunta a quello terreno, comprende una seconda camera matrimoniale, una zona relax, una camera singola e il secondo bagno.

Il progetto degli ambienti interni segue i principi della funzionalità e della sobrietà, con l’utilizzo di materiali naturali e tinte neutre intervallate da colori pieni. Il continuo rapporto con l’ambiente esterno è garantito dall’inserimento di ampie vetrate verso il giardino. La luce naturale è la componente essenziale del progetto. Puo essere lasciata filtrare a pieno nella zona giorno o controllata nella zona notte, sia per il piano terreno che per il sottotetto. Gli ambienti open-space rendono l’utilizzo dell’abitazione in linea con le esigenze di uno stile di vita contemporaneo.

L’involucro edilizio è progettato per limitare le dispersioni termiche e, insieme ad un impianto con pompa di calore, pannelli fotovotaici e riscaldamento a pannelli radianti, consente all’abitazione di raggiungere la calasse energetica “A”, con un alto rendimento e bassi costi di gestione.

14